Integratori per il benessere delle ossa

C'è scetticismo purtroppo, nei confronti degli integratori alimentari. Capita spesso, infatti, che molti pazienti preferiscano assumere un farmaco nel momento in cui il dolore acuto si manifesta, piuttosto che prevenire il problema integrando la dieta con prodotti più naturali. Ecco perchè è opportuno rivolgersi a persona competente in grado di consigliare il prodotto più adatto.
Per il benessere delle ossa e delle cartilagini - per esempio - è fondamentale che la dieta giornaliera sia arricchita con quelle sosta che che l'organismo non riesce a sintetizzare o le cui scorte calano più rapidamente. Tra l'altro, l'autunno con l'arrivo dei primi freddi e l'aumento dell'umidità, ha effetto sia sulla struttura interna delle articolazioni (ossa e cartilagine) sia sulle strutture esterne che le circondano, come tendini e guaine.
 
Il calo termico comporta alcuni fastidio - soprattutto all'inizio del movimento "a freddo" e determina un rallentamento dell'attività motoria - che può essere contrastato con diversi rimedi semplici (bagni caldi, abiti leggeri ma caldi e confortevoli), con una dieta leggera in termini di calorie ma ricca di nutrienti e con l'assunzione di integratori adatti, come quelli per esempio, a base di magnesio (minerale utile a mantenere le ossa forti a beneficio delle articolazioni), a base di calcite vitamina D: "la prima linea" di intervento contro le infiammazioni cartilaginee che provocano malesseri e dolore.
 
Curcuma e zenzero, due prodotti naturali ben noti in cucina, hanno la capacità di agire congiuntamente contro l'artrite ed i dolori reumatici, riducendo il grado di infiammazione e quindi il dolore. Ma possono non bastare. In questo caso sono necessari integratori con funzioni antinfiammatorie specifiche. Senza timore ed in totale sicurezza. Parliamo ad esempio di glucosamina, precursore della cartilagine, estratto dai crostacei (nessun pericolo per le intolleranze e le allegrie) che serve per stimolare la produzione di cellule nuove all'interno delle articolazioni - tutte - e cercare di contrastare la degenerazione tissutale. Le erbe officinali, come la Boswellia, un antinfiammatorio naturale, che associato alla glucosamina ed assunto per un periodo congruo, sempre dietro consiglio dello specialista, può essere un coadiuvante la terapia farmacologica, oppure un'alternativa valida solamente nei casi in cui non si arrivi a dover contrastare una situazione troppo grave.
 
Questi sono gli integratori alimentari, non sono sostitutivi di nessuna materia prima che quindi, in maniera equilibrata, deve essere assunta con l'alimentazione. Una cosa importante da sottolineare è il fatto che questi integratori li possiamo trovare sia in forma naturale-biologica sia in forma chimica: mi preme far capire che quelli naturali sono assorbiti completamente dal nostro organismo, al contrario di quelli sintetici che invece vengono assorbiti molto parzialmente (corca il 30%). Questo è da tener presente per due motivi, il primo è che quelli biologici costano di piu' ma hanno anche una resa maggiore, il secondo e' che quelli sintetici contengono sostanze potenzialmente nocive. Per concludere, mantenere una dieta equilibrata, assumere degli integratori e fare del moto in maniera costante, sono l'elisir di lunga vita che ognuno di noi da sempre cerca.
Are you looking for the best website template for your web project? Look no further as you are already in the right place! In our website templates section you will find tons of beautiful designs - for any kind of business and of any style. You are in a unique place - join us today BIGtheme NET


Contatti Diretti

  Viale Europa 100 - Roma
  +39 06 45505261
   +39 3384161682
  +39 06 64011349

  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

VIRTUAL TOUR
x



ico estate


Avvisiamo la gentile clientela
che restiamo chiusi per Ristrutturazione
dal 13/08 al 23/08
Buone Vacanze a tutti!