Cosa dicono gli specialisti a riguardo dell'alimentazione e dello sport.

Praticare regolarmente uno sport un'attività, riduce drasticamente il rischio di contrarre patologie croniche come obesità, ipertensione, ed anche alcuni tipi di tumori. Un'alimentazione sana ed equilibrata e necessaria per poter condurre correttamente attività fisica, ma ciò vale in particolare quando si tratta di sport.

Qualche esempio?
Un caposaldo è la corretta cadenza dei pasti nella giornata (colazione, spuntino, pranzo e cena ) che va calibrata sui tempi dettati dagli impegni scolastici e lavorativi e da momenti in cui avviene l'attività fisica.

Altro principio fondamentale è l'equilibrio dei nutrienti (proteine, glicidi e lipidi) in ogni razione. La dieta non può essere quella suggerita magari da un amico che pratica sport o a un'altra diversa struttura fisica, età, peso ma deve essere prescritta da un esperto e adeguata al proprio impegno, anche se in tutti i casi circa la metà dell'energia prodotta deve provenire dai carboidrati, il 25-30% dai lipidi e il 10-12% dalle proteine, con le giuste quantità di minerali, vitamine, fibra, acqua.

È certamente un falso mito, frequentemente compiuto, quello che l'aumento nell'assunzione di certi nutrienti possa giovare alle proprie prestazioni sportive o alla forma fisica. Anzi spesso può portare a problemi di diverso tipo dovuti allo stress metabolico.


Contatti Diretti

  Viale Europa 100 - Roma
  +39 06 45505261
   +39 3384161682
  +39 06 64011349

  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

VIRTUAL TOUR